Checkupenergetico.comCheckupenergetico.com

Confronta
i migliori
preventivi

Articoli Infissi e serramenti

Settori

Preventivo Infissi e Serramenti: cosa non deve mai mancare

foto news

13 ottobre 2017 Infissi e serramenti

Errore comune tra i professionisti che si occupano di efficienza energetica è la consegna al cliente di un preventivo scarso di informazioni. Ecco cosa non deve mancare in un preventivo per gli infissi e serramenti.

 

Senza sopralluogo il preventivo non vale!

Si, hai capito bene. Se un professionista ti rilascia un preventivo per serramenti e infissi senza avere effettuato un sopralluogo, non prendere in considerazione l'offerta. Il rischio di affidarsi a persone che lavorano in questa maniera, senza cioè valutare aspetti fondamentali che potrebbero incidere in maniera decisiva sul conto finale, è quello di ritrovarsi brutte sorprese durante la fase dei lavori (es. imprevisti non calcolati che richiedono un maggiore esborso di soldi rispetto all'offerta). E' sintomo di poca professionalità!

 

Cosa non deve mai mancare nel tuo preventivo per gli infissi

I preventivi devono essere ricchi di informazioni, chiari e comprendere l'eventuale presenza di detrazioni fiscali. Vediamo più dettagliatamente gli elementi che non devono assolutamente mancare quando si stila il prospetto dei costi da affrontare:

Specifiche tecniche

Ovviamente non devono mai mancare le specifiche tecniche dell'acquisto, quindi i punti di forza del serramento o infisso (es. vetri basso emissivi, guarnizioni doppie ecc.), con la specifica dei materiali utilizzati (tipo di ferramenta, tipologia e spessore della vetrocamera ecc.).

Certificazioni del serramento o infisso

Ogni infisso o serramento ha prestazioni differenti, richiedete sempre certificazioni che ne attestino le performance riguardo:

  • Capacità termoacustica misurata in Decibel (o Db), tanto più alto è il valore Db, maggiore sarà l'isolamento acustico;
  • Trasmittenza termica Uw, ossia quanto calore passa attraverso la vetrocamera, più basso è il valore più efficiente sarà l'infisso, quindi meno calore passerà;
  • Classe di permeabilità all'aria (1,2,3,4 dove la 4 è la migliore), ossia la capacità dell'infisso chiuso di non far passare aria e rumore anche in presenza di pressioni differenti fra interno ed esterno;
  • Tenuta all'acqua, la capacità di impedire infiltrazioni d'acqua.
  • Tenuta della struttura, ossia la capacità di resistenza ad improvvise e violente raffiche di vento;

Richiedete quindi sempre le certificazioni che indichino tutte le caratteristiche del prodotto!

preventivo-infissi-serramenti-cosa-non-deve-mai-mancare

Accessori

Come abbiamo scritto in questo articolo, dispositivi come i meccanismi anti-effrazione, le cerniere e l'anta a ribalta incidono tantissimo sul costo finale dei prodotti, per questo meriterebbero una sezione apposita.

Informazioni su manutenzione e pulizia

Ogni rivenditore o installatore deve essere in grado di fornire indicazioni dettagliate sulla manutenzione periodica dell'infisso. Una finestra in legno, per esempio, necessita di maggior cura e trattamenti rispetto a PVC e alluminio, quindi è importante capire ogni quanto effettuare la manutenzione. Per quanto riguarda la pulizia, un professionista deve sapere esattamente quali prodotti sono i più indicati.

Servizi di vendita e post-vendita

Trasporto, tempi di installazione e fine lavori, assistenza post-vendita e garanzie sono fondamentali e non devono assolutamente mancare in preventivo su serramenti e infissi. 

Roi Plan

Infine, aspetto da non trascurare e non secondario, è il piano dettagliato di rientro dall'investimento, dove devono essere presenti le eventuali detrazioni fiscali cui si ha diritto (per il 2017 sono ancora previste! ne abbiamo parlato qui).

 

Affidati solo ai migliori professionisti per la sostituzione dei tuoi infissi e serramenti (e non perdere le agevolazioni fiscali previste per il 2018). Richiedi gratuitamente 4 preventivi!

confronta preventivi infissi


Può interessarti anche