Checkupenergetico.comCheckupenergetico.com

Confronta
i migliori
preventivi

Articoli Fotovoltaico / Energie rinnovabili

Settori

Qual è il prezzo dei componenti del fotovoltaico?

foto news

13 febbraio 2018 Fotovoltaico / Energie rinnovabili

Qual è il costo medio di un impianto fotovoltaico per kW? Qual è il prezzo di un pannello fotovoltaico? Tutti i prezzi dei componenti dell'impianto.

 

Il costo di un impianto fotovoltaico è crollato negli ultimi anni. Una combinazione di fattori ha fatto sì che il prezzo per l’installazione del fotovoltaico sia passato dai 7- 8.000 € per 1 kW, ai 2 - 3.000 €/kW in soli 8 anni.
La maggiore convenienza è data da un continuo aggiustamento dei prezzi: il mercato del fotovoltaico è ancora relativamente giovane e quindi instabile, inoltre continuano a nascere realtà produttrici di fotovoltaico accanto alle ben note big del settore, soprattutto in Asia, favorendo una diversificazione del mercato mondiale che diventa altamente concorrenziale rispetto ai competitor europei e americani.
Una sovrapproduzione e una diversificazione, quindi, alla base dell’abbassamento e della maggiore convenienza nel prezzo del fotovoltaico, oltre che, chiaramente, un calo strutturale dato anche da una maggiore domanda.

Produrre energia con il proprio tetto è ormai una buona pratica ampiamente diffusa, un investimento con ritorni economici, con un risparmio e una convenienza tangibili.

Risulta facile comprendere quanto conviene un fotovoltaico: un rapido calcolo che metta in relazione le spese affrontate per l’acquisto di un impianto fotovoltaico e il risparmio calcolato sui vecchi consumi e sul costo dell’energia comprata dalla rete, ci restituirà un risultato che, dati alla mano, soddisferà qualunque esigenza.
(Vuoi sapere quanto puoi risparmiare grazie al fotovoltaico? Prova il nostro simulatore).

 

Qual è il prezzo dei componenti del fotovoltaico?

Andiamo ora a esaminare quanto costa un impianto fotovoltaico in maniera precisa, valutando i costi medi di ogni elemento di cui si compone un impianto.

Un sistema fotovoltaico è costituito da alcune parti necessarie e da altre "accessorie" che servono ad aumentarne la potenza e la convenienza.
Gli elementi fondamentali sono essenzialmente due: il pannello fotovoltaico e l’inverter.

  • Il primo viene installato sul tetto dell’immobile e, attraverso un processo di trasformazione che passa dalla tecnologia delle celle (ve ne sono di vari tipi), trasforma l’energia solare in energia a corrente continua (CC).
  • L'inverter, altro fodamentale elemento dell'impianto, invece fa sì che l’energia a corrente continua prodotta dal fotovoltaico venga trasformata in energia alternata (AC) con cui funzionano i dispositivi elettrici.

 

Gli elementi “accessori” che servono, come accennato, per aumentare la convenienza dell’auto-produzione di energia, sono:

  • ottimizzatori fotovoltaici, dispositivi che potenziano la capacità dei pannelli e in generale aumentano il rendimento dell'impianto.
  • Batterie di accumulo, che permettono la conservazione dell’energia prodotta dal fotovoltaico in modo che possa essere utilizzata anche quando il fotovoltaico non è in funzione (per esempio durante le ore notturne). Si riuscirà così a usufruire dell’energia auto-prodotta in qualunque momento della giornata.
  • Pompa di calore, dispositivi elettrici per il riscaldamento e la fornitura di acqua calda sanitaria. Ve ne sono di vari tipi e tramite una pompa di calore puoi sfruttare ancor di più l'energia prodotta dal fotovoltaico eliminando anche i costi del gas.

 

A questo punto però vediamo quanto effettivamente costa un impianto fotovoltaico in ogni suo elemento così da poter calcolare il prezzo finale di un impianto fotovoltaico e il dimensionamento in base ai consumi.

 

Prezzo dei pannelli fotovoltaici

Il costo di un pannello fotovoltaico varia in base alla tecnologia utilizzata, al materiale (se silicio, per esempio, costa di più) e alla marca. In generale comunque il costo del singolo pannello è la somma dei watt di picco dello stesso. Per esempio: un pannello fotovoltaico di 300W, con costo per watt di 0.50 €, avrà un costo di 150 €.

 

Il numero dei pannelli fotovoltaici per 3 kW

3kW è la taglia standard di un impianto residenziale per una famiglia media con consumi di 3000 kW annui circa. Il numero dei pannelli da installare in un impianto di 3 kW dovrà tenere necessariamente conto della potenza del singolo pannello, poiché più alta è la potenza del pannello meno sarà il numero di pannelli da installare in totale.


Ritornando al nostro esempio, se vuoi installare un impianto fotovoltaico con pannelli di 300W di potenza, ci vorranno 10 pannelli (il semplice calcolo fatto è una divisione 3000:300). Moltiplicando adesso il numero dei pannelli per il costo del pannello fotovoltaico si otterrà il costo del tetto fotovoltaico: 1500 €.

 

Preventivi

 

Prezzo dell'inverter fotovoltaico

Anche il costo dell’inverter varia in base alla tipologia e alla marca. In media il costo di un inverter, per un impianto di 3 kW è di 1000 €.

Il nostro impianto fotovoltaico quindi ci costerà 2500 €. A ciò dobbiamo ancora aggiungere l’Iva, agevolata per interventi di questo tipo al 10%, il prezzo quindi sarà 2750 €.

Questo il prezzo medio di un impianto fotovoltaico, calcolando i costi dei soli prodotti.

 

Prezzo installazione fotovoltaico chiavi in mano

Eppure le spese non si esauriscono nell’acquisto dei prodotti necessari per un sistema fotovoltaico. Vi sono infatti spese aggiuntive come quelle burocratiche, quelle di allacciamento e di manodopera, senza contare le spese per eventuali strutture da applicare ai pannelli (tra i fattori che influiscono sulla produttività fotovoltaica vi è l’inclinazione dei pannelli, quindi si cerca sempre di installare con la migliore inclinazione possibile). Queste elencate sono alcune delle voci che influiscono sul prezzo finale.

Il costo finale di un impianto fotovoltaico di 3 kW chiavi in mano quindi, considerando le spese di installazione e assistenza e quelle burocratiche, è di circa 6000 €, 2000 € a kW.

(Vuoi conoscere il prezzo del tuo impianto fotovoltaico? Fallo subito!)

Ovviamente questi numeri sono solo stimati: abbiamo già accennato all’importanza della qualità dei materiali usati, alla professionalità dell’azienda installatrice, alle marche scelte, tutti elementi che decidono di fatto il costo per un impianto fotovoltaico.

In ogni caso tieni a mente che acquistando un impianto fotovoltaico e intervenendo positivamente sull'efficienza energetica di casa potrai sfruttare le detrazioni fiscali previste anche per il 2018.

 

Diffida sempre dalle super offerte che propongono acquisti facili senza preliminari, fondamentali, sopralluoghi per valutare l’effettivo stato del tetto su cui installare.
(Quali elementi deve avere un preventivo per fotovoltaico? Ne abbiamo parlato qui).

Per esempio un tetto non perfettamente esposto a sud, orientamento ottimale per una migliore resa fotovoltaica o la presenza di elementi che potrebbero portare ombreggiamento sul fotovoltaico (alberi, antenne, camini) sono da tenere a debita considerazione in vista di un investimento come quello per il fotovoltaico.

Per questo è sempre importante affidarsi a tecnici esperti che possano offrirti un prospetto quanto più preciso possibile per evitare brutte sorprese e sprechi di soldi.
Anche da questa valutazione dipenderà la convenienza del fotovoltaico, il costo e il ritorno dall’investimento.

 

Richiedi sempre un preventivo preciso e puntuale, checkupenergetico.com ti aiuta a confrontare i migliori della tua zona, in maniera completamente gratuita.


Può interessarti anche